Torta pan di stelle

Come avete passato il 31 dicembre? Avete bevuto/mangiato/festeggiato come se aveste ancora 20 anni? Io dopo una cena che avrebbe sfamato l’intero esercito italiano sono andata a dormire verso le 3 del mattino ed il giorno dopo l’ho passato a leccarmi le ferite in un angolo, col solo desiderio di andare in letargo per un paio di mesi per potermi riprendere.

Ma stanchezza a parte Capodanno mi ha dato l’occasione di provare di provare a fare la tanto conosciuta torta pan di stelle, che è entrata a pieno titolo nella mia top ten di dolci preferiti. La preparazione è a dir poco ridicola: se proprio avete la velocità di un bradipo in cucina ci metterete 20 minuti, ad un ritmo normale ho calcolato circa 12 minuti. Mi rendo conto che questo dolce al cucchiaio non sia un piatto di alta cucina, probabilmente i veri chef storcono il naso di fronte a un tale abominio ma a me sinceramente interessa il risultato e questa torta è semplicemente spaziale.

torta-pan-di-stelle

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

500 ml di panna fresca

biscotti pan di stelle

1 cucchiaio di zucchero a velo

500 gr di crema spalmabile fondente

latte

50 gr di cioccolato fondente

PREPARAZIONE:

Montate la panna con lo zucchero a velo; tritate il cioccolato fondente.

“Pucciate” (termine altamente tecnico) velocemente i biscotti nel latte e disponetene una fila in una pirofila, quindi copriteli con uno strato di crema spalmabile, uno strato di panna montata ed una spolverata di cioccolato grattugiato. Ricominciate coi biscotti inzuppati nel latte e andate avanti così finchè gli ingredienti e l’altezza del contenitore ve lo permettono. Terminate l’ultimo piano mescolando la panna montata avanzata con un paio di cucchiai di crema spalmabile, versate il composto sopra ai biscotti e finite col cioccolato grattugiato.

Fate riposare in frigorifero almeno un paio d’ore prima di divorarla.

Facilissimo, velocissimo e delizioso: cosa volete di più?

Buona epifania!

torta-pan-di-stelle-2

torta-pan-di-stelle-3

3 commenti
  1. Dott. Food ha detto:

    Questa é buonissima

      • Dott. Food ha detto:

        Penso che la dopamina che genera darebbe dipendenze anche a Freud haha

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: