Aspettando Natale (o Capodanno): anatra all’arancia

Non sono impazzita so bene che Natale è passato e che mi tocca aspettare un altro anno per dare sfogo ai miei istinti natalizi ma tra qualche giorno è il 31 dicembre e bisogna pensare a cosa preparare per stupire amici e parenti prima di rimettersi a dieta. Questa ricetta l’abbiamo preparata io e mamma per questo Natale ed è perfetta se volete fare un figurone per il cenone dell’ultimo dell’anno. Vi avviso la preparazione è lunga, parecchio lunga, non particolarmente difficile ma richiede il suo tempo quindi se avete i minuti contati lasciate perdere. Il lato positivo è che potete preparare questo piatto con anticipo e scaldarlo al momento della cena perchè se sta un po’ in frigo a riposare il sapore ne guadagna. La ricetta è quella di mia nonna e io e la mamma abbiamo passato un intero pomeriggio a riscriverla con accuratezza di dosi perchè in quella originale era fatto tutto a occhio ed il procedimento era un po’ vago. Il risultato per fortuna è stato all’altezza delle aspettative calcolando che papà ha affermato che il sapore era esattamente come lo ricordava, quindi accendete il forno e preparatevi a fare un figurone.

anatra-allarancia

INGREDIENTI PER 8/10 PERSONE:

2 anatre (peso totale 4,5 kg circa)

1 kg di macinato di manzo

2 etti di pancetta arrotolata a fette

4 fette di pancarrè

8 arance

1 limone

1 spicchio d’aglio

vino bianco

2 uova

noce moscata

prezzemolo

burro

sale

PREPARAZIONE

Fatevi pulire le anatre dal macellaio facendovi mettere in un sacchettino i fegati e i cuori. Passate le anatre velocemente vicino ad una fiamma per eliminare l’eventuale peluria in eccesso quindi sciacquatele bene. Strizzate 2 arance, versate il succo all’interno delle anatre e lasciate marinare.

Nel frattempo grattuggiate la bucca di 6 arance e strizzatele. Fate lo stesso col limone (tenendo in ciotole separate le bucce delle arance e del limone). Unite insieme il succo di limone e quello delle arance (se le arance sono molto amare basterà unirvi il succo di mezzo limone invece che di un limone intero) e diluite con circa 400 ml d’acqua.

Passate al ripieno: mescolate in una ciotola il macinato di manzo coi cuori ed i fegati delle anatre tagliati a pezzettini, lo spicchio d’aglio tritato, sale, prezzemolo, noce moscata, 4 cucchiaini da caffè di scorza d’arancia grattugiata, mezzo cucchiaino da caffè di scorza di limone grattugiata, le fette di pancarrè bagnate con poco succo di arance e limone preparato precedentemente e 2 uova.

Svuotate le anatre dal succo della marinatura e riempitele col composto appena preparato, quindi cucite con ago a filo da cucina il collo ed il fondoschiena in modo che non fuoriesca il ripieno in cottura. Salate e rivestite le anatre con le fette di pancetta, quindi legatele con filo da cucina ed aggiungete qualche pezzetto di burro.

Mettete le anatre in forno preriscaldato a 180 gradi. Appena il burro si sarà sciolto aggiungete una srpuzzata di vino bianco e lasciate evaporare. Bagnate poi con qualche mestolo di succo d’arancia e limone e fate cuocere per circa 3 ore e mezza – 4 ore bagnandole spesso col loro succo ed aggiungendone altro se necessario. A fine cottura dovranno essere ben rosolate.

Togliete le anatre dal forno e mettete il sughetto in un tegamino, unite il succo di arance e limone se ve ne è rimasto e 2 cucchiaini da caffè di buccia d’arancia grattugiata. Lasciate ristringere un pochino quindi rimettete le anatre in forno con un po’ di sugo per scaldarle all’ultimo momento (per quest’ultimo passaggio vi consiglio prima di tagliare le anatre a pezzi così ci metteranno meno a scaldarsi).

Se dovesse esservi avanzato del ripieno potete avvolgerlo nella carta stagnola e cuocerlo in forno insieme alle anatre.

Ecco a voi signore e signori: un piatto un po’ laborioso ma che lascerà sicuramente di stucco i vostri ospiti.

Buona serata e buone feste amici!

anatra-allarancia-2

anatra-allarancia-3

9 commenti
      • A Benevento. Però ho scoperto che al Carrefour vendono una sorta di anatra in una confezione stranissima… Non sta scritto manco che pezzo è!

      • franciwp ha detto:

        Mmmmm strano ma se vai dal macellaio e la ordini non riesce a fartela arrivare? Mi sembra così strano

      • Chissà, tipo un anno fa chiesi, ma mi dissero che era un prodotto che loro non vendono e non saprebbero a chi andare a chiedere

      • franciwp ha detto:

        Ma pensa…

  1. il mio piatto preferito!
    Auguri di un Buon Nuovo Anno 🙂
    besos
    Sally

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: