Aspettando Natale: bastoncini intrecciati alla ricotta

Una pensa: sono in maternità, me ne sto a casa tutto il giorno a bere infusi alla papaya mentre guardo la nebbia che scende lentamente e se proprio ho voglia di una botta di vita potrei andare a fare una passeggiatina in centro. Ahahahah bene ecco a voi i giri burocratici che ho dovuto fare in 3 giorni: vado all’Inps a verificare che abbiano tutto ed ovviamente manca un foglio che va firmato dalla banca ma ops, la mia banca è in un’altra regione e non riesco a teletrasportarmi in giornata per cui sguinzaglio il Trattore e mi apro un conto qui; mentre attendo i documenti vado dal medico per un certificato che poi porto al patronato dove ovviamente devo aspettare un’ora e quando viene il mio turno mi viene comunicato che va tutto bene ma che ovviamente i tempi per risolvere la pratica saranno biblici. I documenti della banca sono pronti, vado ad ascoltare una signorina gentilissima che mi spiega tutto nel dettaglio, peccato che io non capisca assolutamente nulla, comunque sorrido, annuisco, firmo e me ne esco col foglio che devo riportare all’Inps, dove ovviamente ci sono altre 15000 persone in fila (tutte con evidenti problemi igienici) ed un solo addetto allo sportello ma ormai so come funziona ed oltre ai documenti mi sono portata le parole crociate. Dopo 72 ore ininterrotte di giri per uffici pubblici vorrei rivolgere il mio più sentito ringraziamento a chi ha inventato la burocrazia, spero che tu stia pagando per i tuoi peccati.

Per fortuna ho fatto tutto e posso finalmente passare 24 ore senza dovermi togliere il pigiama, ma il mio umore è guastato dal fatto che tra 10 giorni è Natale, il che significa che tra 11 giorni Natale è finito e manca di nuovo tantissimo tempo perchè sia nuovamente il 25 dicembre. Lo so, state chiamando la neuro e lo ammetto, ho dei seri problemi mentali, ma affrontiamo la dura realtà, Natale è praticamente finito.

Per sollevarci il morale e rendere meno amara la consapevolezza del tempo che passa ecco a voi dei biscotti decisamente festosi perfetti per la colazione o la merenda. La ricotta rende questi bastoncini davvero morbidi e se volete potete anche appenderli all’albero anche se io personalmente sono sempre contraria ad un utilizzo del cibo diverso da quello di riempirsi lo stomaco.

bastoncini-intrecciati-alla-ricotta

INGREDIENTI PER 12 BISCOTTI:

250 gr di ricotta

150 gr di farina 00

130 gr di zucchero

1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci

10 gr di cacao amaro in polvere

PREPARAZIONE

Mettete la ricotta, la farina, 120 gr di zucchero ed il lievito in una ciotola. Impastate velocemente, dividete il composto ottenuto in due parti uguali e ad una delle due aggiungete il cacao amaro in polvere. Amalgamate bene in modo da avere un composto omogeneo.

Con le mani formate 12 palline con l’impasto al cacao e 12 con quello chiaro e, aiutandovi con un po’ di farina lavorate su una superficie ogni pallina per formare un cordoncino. Intrecciate delicatamente ogni cordoncino bianco con uno al cacao e dategli la forma di un bastoncino natalizio.

Disponete i bastoncini su una teglia rivestita di carta da forno e cospargeteli con lo zucchero rimasto. Cucinate in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 20 minuti. I biscotti dovranno essere leggermente dorati e ancora morbidi. Fate raffreddare e servite.

Buona giornata amici!

bastoncini-intrecciati-alla-ricotta-2

bastoncini-intrecciati-alla-ricotta-3

bastoncini-intrecciati-alla-ricotta-4

3 commenti
  1. Io sto facendo il servizio civile all’inac, non ti dico manco che macelli che creano là dentro! E dovrebbero aiutare la gente a rendere queste cose assurde più semplici… Bah! Spero non ti debba più capitare, altrimenti rinuncia prima ahahahha

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: