Gnocchi alla romana

Diamo tutti un caloroso benvenuto alla mia intolleranza alimentare che, dopo mesi di prolungata assenza, è tornata in tutto il suo splendore. Stavolta non è servito fare alcun test medico, mi è bastato mangiare un paio fette di pizza per rendermi conto che era di nuovo con me,  più prepotentemente che mai. Questo significa che mi aspettano almeno un paio di mesi di dieta ferrea e che ogni cena o pranzo fuori con gli amici sarà una tortura (l’ultima volta mi sono quasi messa a piangere mentre gli altri mangiavano una bellissima pizza napoletana e io avevo di fronte 3 fette di prosciutto crudo). Ma cerchiamo di essere ottimisti: la prova costume si avvicina e un paio di chili in meno non fanno male a nessuno, quindi……quindi niente, voglio buttarmi dalla finestra ma cerco inutilmente lati positivi che non esistono. Ho comunque deciso di non iniziare subito questa tortura ma di aspettare i primi di maggio, giusto per finire le scorte di cibi proibiti in casa e togliermi qualche sfizio.

Dopo questo aggiornamento sul mio pessimo stato di salute vediamo questa ricetta della tradizione amata da grandi e piccini: gli gnocchi alla romana. Giusto per la cronaca sappiate che non li ho preparati io ma la mia mamma, che li ha serviti a Pasqua per la gioia di tutti i presenti.

Gnocchi alla romanaINGREDIENTI:

1 litro di latte

210 gr di semolino

2 tuorli

30 gr di burro

35 gr di parmigiano grattugiato

noce moscata

sale

Fate bollire il latte col sale, aggiungete il semolino ed una noce di burro, quindi mescolate e lasciate bollire per circa un minuto. Spegnete il fuoco e aggiungete i tuorli sbattuti, il parmigiano e la noce moscata.

Stendete il composto su un foglio di alluminio e spianatelo bene aiutandovi con un coltello bagnato. Lasciate raffreddare.

Tagliate a dischetti con un coppapasta e mettete in una pirofila col burro fuso ed un po’ di parmigiano grattugiato. Infornate a 200 gradi finchè non saranno dorati e con la crosticina.

Servite ben caldo.

Buon 25 aprile amici!

Gnocchi alla romana 2Gnocchi alla romana 3

12 commenti
  1. come ti capisco… ultimamente sto impazzendo, sono a dieta da dicembre intollerante al lattosio e grano! 😦
    E per me che amo latticini e soprattutto la pizza napoletana è una tragedia!!

    • franciwp ha detto:

      Poverina lattosio e grano insieme! 😦 io lattosio, manzo e tutta la famiglia dei pomodori!

      • non vedo l’ora di ricominciare a mangiare “normale”.

      • franciwp ha detto:

        Immagino! 🙂

  2. Fantastico piatto.
    Coraggio per questa intolleranza. Ci sono cose ottime da mangiare che non producono disagio.

    • franciwp ha detto:

      Sì ma non poter mangiare il gelato in estate è crudeltà pura 😦

      • franciwp ha detto:

        Sì ok ma è tutta un’altra cosa dal gelato vero, poi ovviamente mi nutrirò di soia come se non ci fosse un domani, ma il gelato vero è imbattibile

      • grazie a te 🙂 se ti va potremmo seguirci a vicenda 🙂

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: