Le lasagne al ragù di Cracco

Rieccoci con le ricette del libro di Carlo Cracco “Se vuoi fare il figo usa lo scalogno” e finalmente è giunto il momento delle lasagne! Sono semplicemente buonissime, ma devo confessare che ho avuto qualche piccolo problemino con la besciamella; nonostante io non sia molto brava in cucina non avevo mai avuto problemi con la besciamella. Sinceramente credo che ci sia qualcosa che non torna  nelle dosi: 1 litro di latte, 30 gr di farina e 30 gr di burro. In base alla ricetta che uso di solito mi sembra che ci sia poca farina rispetto al latte, ma non so, ditemi voi cosa ne pensate. Comunque visto che la besciamella non si addensava ho aggiunto un altro po’ di burro e farina finchè non ho raggiunto la giusta consistenza. A parte questo piccolo intoppo è stato un successone.

Lasagne al ragù CraccoINGREDIENTI PER LA PASTA ALL’UOVO:

500 gr di farina 00

175 gr di semola

7 tuorli

2 uova intere

25 ml di olio evo

65 ml d’acqua

20 gr di sale

INGREDIENTI PER IL RAGU’:

500 gr di macinato di maiale

1 spicchio d’aglio

vino rosso

1 gambo di sedano

1 carota

1 cipolla

100 gr di burro

500 gr di pelati

sale e pepe

INGREDIENTI PER LA BESCIAMELLA:

1 l di latte

30 gr di burro

30 gr di farina

1 foglia di alloro

noce moscata

sale

PER CONDIRE:

100 gr di grana grattugiato

 

Per prima cosa preparate il ragù: dividete il macinato in 3 parti. Rosolate la prima parte in una padella a fuoco alto con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio, sfumatela con mezzo bicchiere di vino rosso, quindi scolatela in un colapasta appoggiato ad una ciotola, in modo da raccogliere i succhi. Ripetete l’operazione anche per le altre due parti di carne. Tritate il sedano, la carota e la cipolla, rosolateli col burro, aggiungete la carne, cuocete per qualche minuto, salate e pepate. Unite i pelati ed i succhi della carne che avete precedentemente raccolto, quindi lasciate cuocere a fuoco basso per circa un’ora.

Preparate la sfoglia: disponete la farina e la semola a fontana, aggiungete le uova, il sale, l’acqua e l’olio. Impastate e lavorate il composto per almeno 5-10 minuti, fino ad ottenere una palla. Copritela con la pellicola e lasciatela riposare per 30 minuti.

Lasagne al ragù Cracco 2Preparate la besciamella: fate bollire il latte con l’alloro ed un po’ di noce moscata. A parte fate sciogliere il burro ed unite la farina (mescolate bene in modo che non si formino grumi). Aggiungete il latte al burro e cuocete per 5 minuti a fuoco basso finchè non si sarà addensata.

A questo punto tirate la pasta e tagliatela in rettangoli che abbiamo la stessa lunghezza del lato corto della teglia che utilizzerete per infornare le lasagne. Scottate la pasta in acqua bollente salata.

Sul fondo della teglia stendete un po’ di besciamella, quindi un bel cucchiaio di ragù ed uno di grana grattugiato. Disponete uno strato di pasta e procedete fino all’esaurimento degli ingredienti. Terminate con la besciamella ed il ragù.

Infornate a 180 gradi per circa 45 minuti e fate riposare qualche minuto prima di servire.

Lasagne al ragù Cracco 3

 

1 commento

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: