La zuppa inglese di Cracco

Prima di esporvi la ricetta di oggi devo mantenere una promessa e ringraziare la mia amica Martina per avermi dato il suo fondamentale appoggio su una questione molto seria. Solo grazie a lei infatti ora sto indagando su un grave caso di omicio in cui un giovane tossicodipendente di nome Dan è stato accoltellato mentre si trovava su un molo. Nei prossimi giorni dovrei catturare l’assassino (i giochini online sono una mia dipendenza grave, presto andrò a disintossicarmi).

Ma, visto che l’ho citata, è giusto che sappiate qualcosa in più sulla mia amica. Martina è nata al Lido di Venezia e, come tutti i lidensi, è matta da legare. E’ una persona molto indipendente: perchè andare a farsi forare i lobi? Costa troppo, quindi lei lo ha fatto da sola. Perchè andare dal parrucchiere  solo per sistemarsi la frangia? Non ha senso, quindi lo fa davanti allo specchio e, tranne qualche raro episodio, devo dire che è molto brava. Perchè andare sempre dal parrucchiere per farsi la tinta? Che noia, lei lo fa da sola e, visti gli ultimi esperimenti falliti, le consiglio di rivolgersi ad un professionista (comunque anche se sembri un po’ emo stai bene). Lo so, adesso probabilmente penserete che il suo mestiere sia fare la parrucchiera, ed effettivamente potrebbe avere successo in questo campo, ma Martina scrive, e lo fa dannatamente bene. Visto che la mia credibilità è (giustamente) molto bassa giudicate voi stessi leggendo il suo bellissimo blog Choosy per scelta (degli altri).

Bene, ora possiamo passare alla zuppa inglese di Cracco. La preparazione è un po’ lunga ma ne vale la pena, è veramente buonissima.

Zuppa inglese CraccoINGREDIENTI PER 6 PERSONE:

PER IL PAN DI SPAGNA:

250 gr di farina 00

300 gr di zucchero

8 uova intere

100 gr di fecola di patate

8 gr di lievito

1 bustina di vanillina

PER LA CREMA AL CIOCCOLATO:

150 gr di tuorli

80 gr di zucchero

125 gr di latte

10 gr di cacao in polvere

10 gr di cioccolato fondente

15 gr di farina 00

PER LA CREMA PASTICCERA:

200 gr di latte

120 gr di zucchero

180 gr di tuorli

150 gr di panna

18 gr di farina 00

1 stecca di vaniglia

PER LA BAGNA:

150 gr d’acqua

150 gr di zucchero

70 gr di alchermes

Per prima cosa preparate il pan di Spagna: montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto spumoso, ci vorranno circa 8 minuti. Aggiungete poco per volta la farina, la fecola, la vanillina ed il lievito setacciati. Incorporate il tutto con la mano, facendo un movimento dal basso verso l’alto. Versate l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato ed infornate a 180 gradi per 25 minuti. Quando è pronto sformatelo e tagliatelo a strisce.

Zuppa inglese Cracco 2Fate poi la bagna: in un pentolino fate bollire per un minuto l’acqua con lo zucchero, togliete dal fuoco ed aggiungere l’alchermes; fate riposare.

Preparate la crema al cioccolato: fate bollire il latte. Nel frattempo, in una bastardella, unite i tuorli, lo zucchero, la farina ed il cacao setacciati. Togliete il latte dal fuoco e versateci dentro il contenuto della bastardella, rimettete sul fuoco e fate cuocere per 3 minuti. Spegnete ed aggiungete il cioccolato sminuzzato che si scioglierà. Mettete in frigorifero coprendo con la pellicola a contatto, in modo che non si crei la crosticina.

Preparate la crema pasticcera: fate bollire il latte con mezza stecca di vaniglia aperta, i suoi semi e la panna. In una bastardella unite i tuorli e lo zucchero frustando bene, poi aggiungete la farina setacciata. Togliete la stecca di vaniglia dal latte, togliete quest’ultimo dal fuoco ed aggiungete il contenuto della bastardella. Mescolate bene, poi rimettete a cuocere per 3 minuti continuando a mescolare. Fate raffredare in frigorifero coprendo con la pellicola a contatto.

Quando le creme sono fredde passate alla composizione del dolce: mettete sul fondo (potete usare una pirofila o dei bicchierini) la crema pasticcera e coprite con uno strato di pan di Spagna a fette, quindi inzuppate di bagna utilizzando un pennello da cucina. Aggiungete uno strato di crema al cioccolato ed un altro di pan di Spagna. Continuate così fino a colmare lo stampo. Io ho decorato con cioccolato fondente a scaglie, ma potete utilizzare anche la granella di nocciole.

Riponete in frigorifero per 3-4 ore e servite.

Buona serata a tutti!

Zuppa inglese Cracco 3

Zuppa inglese Cracco 4

2 commenti
  1. usemart ha detto:

    La tua amica Martina l’ha rifatto: armata di rasoio e forbici si è tagliata i capelli

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: