Canederli allo speck

Questo sabato è patìrtito male. Molto male.

Ieri sera ero distrutta, ma stanotte ho dormito malissimo, il Trattore ha deciso di dare il meglio di sè deliziandomi con un concerto di trombe ininterrotto e mi sono svegliata alle 9 più stanca di ieri. Tutto qui? No ovviamente. Il mio pc è morto (facciamo tutti un minuto di silenzio in sua memoria). Per 3 volte non si è avviato correttamente, così ha deciso (da solo) di fare il ripristino di sistema, mentre io mi sono dilettata nell’arte della stenditura dei panni. Al mio ritorno era morto. Le ho provate tutte, la respirazione bocca a bocca, il massaggio della ram fino alle suppliche diperate. Ma niente. Non si accende più. Non ho ancora pianto, ma credo che la crisi isterica sia vicina.
Ringraziamo quindi il pc del Trattore senza il quale non potrei spiegarvi come preparare dei buonissimi canederli allo speck (appena saprà che ho toccato il suo computer mi sbatterà fuori di casa con tutti i miei libri di cucina).

INGREDIENTI PER 8 CANEDERLI:

300 gr di pane bianco raffermo

100 gr di speck a dadini

mezza cipolla tritata finemente

2 uova

2 bicchieri di latte

2 cucchiai di farina

2 cucchiaidi prezzemolo tritato

brodo

burro, erba cipollina, sale

Tagliate il pane a dadini e mettetelo in una terrina. Aggiungete lo speck.

Fate soffriggere la cipolla nel burro.

Frullate le uova col latte, aggiungete il prezzemolo e versate il tutto sul pane. Fate riposare mezz’ora.

Incorporate il sale, la cipolla e la farina.

Con le mani bagnate formate i canederli e cucinateli nel brodo bollente per circa15 minuti a fuoco moderato.

Consiglio: all’inizio cucinate un solo canederlo, se non regge la cottura (esplode o si sfalda) dovete aggiungere un altro po’ di farina.

Potete servire i canederli in brodo o asciutti con burro fuso e parmigiano grattugiato.

Ora scusate ma devo prepare una veglio funebre.

2 commenti
  1. Sembrano deliziosi!! Volevo assaggiarli in Trentino, ma nn ne ho avuto modo! Li proverò con la tua ricetta 😀
    Mi spiace per il tuo PC, spero risolverai presto! Sonia 🙂

    • franciwp ha detto:

      Provali, non sono spettacolari come quelli del Trentino ma a me piacciono comunque un sacco!
      Per il pc mi sa che non c’è nulla da fare, devo comprarne uno nuovo! 😦
      Grazie mille! 🙂

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: